Paziente ortodontico

Il paziente ortodontico è il paziente che intraprende un percorso di riallineamento dei denti attraverso apparecchi fissi o mobili, tradizionali o invisibili. La maggior parte dei pazienti ortodontici sono bambini o adolescenti, ma oggigiorno vediamo una grossa prevalenza anche di adulti. Questo fenomeno dipende molto dai nuovo dispositivi ortodontici per allineare i denti, come Invisalign.

Ortodonzia tradizionale vs Invisalign

Dal punto di vista igienico, sicuramente la tecnica Invisalign permette al paziente una maggior facilità nella detenzione del cavo orale, in quando togliendo gli allineatori non resta nulla all’interno del cavo orale che può ostacolare le manovre di igiene orale domiciliare.

Con un dispositivo fisso invece le manovre di igiene orale domiciliare devono essere modificate ma non temete, ci sono le nostre igieniste pronte a supportarvi in questo, sarà un gioco da ragazzi!

Tempistiche di richiami

I richiami di igiene orale professionale, per un paziente ortodontico con dispositivi fissi, si aggirano attorno ai 3-4 mesi. L’igiene ortodontica deve essere ripetuta così frequentemente perché il rischio di accumulo eccessivo di placca è elevato visti i dispositivi presenti nella bocca. L’accumularsi della placca e la permanenza di questa a contatto con le superfici dentali può portare alla formazione di macchie bianche o gialle sulla superficie dei denti fino ad arrivare alla carie.

Durante le sedute di igiene ortodontica oltre alla parte operativa si dedica sempre un momento all’istruzione per garantire l’ottimale mantenimento della salute della bocca.

Lavoriamo con i migliori, in modo da poter offrire cure di qualità su misura per te.

Kavo Dental Excellence
invisalign
CEREC