Il Cioccolato : alleato o nemico?

Per anni si è considerato il cioccolato come nemico dei denti e del nostro fisico. Non è così.
Una ricerca dell’Università di Osaka, in Giappone, ha dimostrato che le tavolette di cioccolato fondente con percentuale di cacao superiore all’80% aiutano a prevenire la carie. Questo grazie ad agenti antibatterici naturali contenuti nel cioccolato fondente che diventa alleato del nostro sorriso.
Inoltre il cacao è ottimo per il nostro umore.
Il cioccolato fondente è considerato l’antidepressivo non farmacologico per eccellenza, grazie ad un insieme di sostanze presenti nel cacao.
Tra cui la serotonina, un neurotrasmettitore che svolge un’azione importante nella regolazione del sonno, dell’umore, della temperatura corporea nonché dell’appetito, e la feniletilammina, un oppiaceo naturale che il cervello produce quando ci si innamora, e che regala sensazioni di felicità e appagamento.
Con un buon umore, sarà più facile sorridere!
Un altro importante beneficio del cioccolato fondente è che a sole due ore dall’assunzione, è in grado di provocare un miglioramento della funzione vascolare coronarica, una riduzione dell’aggregazione piastrinica e una vasodilatazione coronarica.
Inoltre è stato constatato che l’effetto protettivo che il cioccolato esercita sul cuore è addirittura doppio di quello procurato dal vino rosso e quattro volte superiore a quello del tè verde.
L’importante è non abbinare questo alimento al latte, in quanto l’effetto positivo potrebbe svanire.
Il cioccolato non allungherà la vita, ma sicuramente è capace di renderla più dolce e regalarci un  sorriso sano e felice.